Agricoltura e cibo tra Asolo, Piave e Grappa…

…PERCHE’ scegliere i cereali di Libera Nos in Campo

GRANI NOBILI

varietà di vecchia costituzione che hanno un nome.

 

KM ZERO e FILIERA CORTA

grani coltivati nella pedemontana del Grappa, tra il Brenta, i colli Asolani e il Piave;

da piccoli agricoltori competenti e responsabili, che vendono direttamente al consumatore.

 

COLTIVAZIONE con METODO NATURALE

rispettose dell’ambiente, senza impiego di prodotti chimici,

a certificazione bio o certificazione partecipata e garantita da GASolo.

 

FARINE NUTRIENTI

che contengono anche il germe, macinate a pietra, complete di tutti i nutrienti.

Glutine “buono”: farine dal glutine con struttura diversa, più digeribile, rispetto a quella delle farine comuni.

 

FARINE FRESCHE

farine macinate solo prima della consegna.

 

Libera Nos in Campo

è la filiera corta di cereali di vecchia costituzione, coltivati a metodo biologico, gestita nell’area della pedemontana del Grappa, tra il Brenta, i colli asolani e il fiume Piave.

L’obiettivo del progetto è ridare dignità alla coltivazione dei cereali agli agricoltori che sanno farlo con competenza e passione.

I promotori del progetto sono GASolo e Condotta Slow Food Alpe Madre MMG, che hanno il compito di coordinare tutti gli attori della filiera e stabilire le linee guida di sviluppo del progetto e gli agricoltori che si sono impegnati a rispettare il disciplinare della filiera.